qualita

Calendario

Classifiche

GAME OVER PER LA STAGIONE 2019/2020

A seguito del Comunicato FIPAV di due giorni fa in cui si è decretata la conclusione definitiva di tutti i campionati, il nostro Presidente Stefano Schiappapietra ha voluto mandare una lettera a tutti gli atleti e alle loro famiglie che pubblichiamo qua di seguito:

Con molta amarezza non possiamo fare altro che rimetterci a lavorare per la prossima stagione, cercando di non pensare troppo alla forse fumata promozione delle nostre ragazze della serie D che meritavano sicuramente il salto di categoria per quanto erano riuscite a fare fino all'ultima gara di campionato giocata. 

Vi aspettiamo speriamo presto in palestra!

Le partite di sabato 22 febbraio

 

Ecco come sono andate le gare prima dello stop imposto dalla Fipav per l'emergenza Coronavirus.

SERIE C MASCHILE: Volley Colombiera - AVIS FINALE: 3/1

Continua il periodo "no" per la nostra prima squadra maschile. La lunga trasferta di Sarzana non ci fa guadagnare punti, facendoci rimanere all'ottavo posto in classifica. Purtroppo i gravi problemi di organico, in seguito a rinunce e infortuni, ci impediscono di trovare un equilibrio e di sostituire quelli che per noi erano punti fermi e importanti all'interno della squadra. Molta fatica, quindi, contro una squadra in salute, che voleva sicuramente portare a casa il risultato, ma che è al nostro livello. Dopo aver perso il primo set e vinto il secondo, purtroppo nel terzo non c'è stata la giusta spinta e nel quarto i ragazzi di Trotta si sono fatti rimontare, nonostante il vantaggio, e hanno poi perso il set 28/26. Uniche note positive della gara l'innesto del giovane Jacopo Monachella che ha fatto ottime entrate in seconda linea su Pievani e la prestazione di Francesco Testa al centro, che ha disputato una delle sue migliori gare finora. Ora bisogna cercare al più presto di riprendere le energie mentali e fisiche per cercare di finire al meglio questo campionato. Forza ragazzi!

SERIE D FEMMINILE: Albisola - LEGENDARTE FINALE: 0/3

Tornano a vincere le ragazze della serie D. Dopo la sconfitta della scorsa settimana, questo sabato hanno giocato contro Albisola, penultima in classifica, ritornando ad essere le schiacciasassi che conosciamo. Liquidate in un'oretta le giovani albisolesi, allenate da Luca Parodi, e rimandato il prossimo turno di gara, tutto ora è proiettato verso la gara clou del campionato, ovvero quella di sabato 7 marzo nell'immenso palazzetto di Imperia, contro la Maurina. Purtroppo, avendo il Comune di Finale Ligure deciso per la chiusura degli impianti sportivi per tutta questa settimana, la squadra si ritrova nell'impossibilità di potersi allenare. Vedremo come si evolverà la vicenda. 

LE PARTITE DI SABATO 8 FEBBRAIO

SERIE C MASCHILE:

Sabato 8 febbraio la serie C maschile ha affrontato la lunga trasferta di Ceparana priva di Moncalvo, Canevese e Toso. Si sapeva fosse una partita importante e sicuramente una delle trasferte più insidiose di tutto l'anno. Coach Trotta è partito con le diagonali Mantero D./Pievani, Mantero A./Ortacchi, Scalia/Testa e facendo alternare Carle/Gualberti come liberi. Dopo aver vinto i primi due set (di cui il secondo di misura), dal terzo set in poi l'esperienza dei nostri avversari è venuta fuori. E nonostante il quarto set i nostri abbiano avuto una partenza rombante e nel quinto si era davanti 8/6 al cambio campo, purtroppo non c'è stato nulla da fare. Trotta commenta: "Con molto rammarico mi sento di dire di aver perso due punti perché abbiamo avuto la possibilità se non di vincere 3/0, ma almeno 3/1. Purtroppo l'assenza di Toso si fa sentire non poco, tuttavia segnaliamo che Pievani è stato autore di un'ottima gara con ben 30 punti firmati da lui. Ora ci alleneremo per affrontare al meglio la prossima gara che ci vedrà impegnati contro la capolista domenica prossima alle 18.00 al PalAlessia". Per cui aspettiamo tanto pubblico a sostenere i nostri ragazzi che dovranno affrontare una dura prova!

SERIE D FEMMINILE:

Quattordicesima vittoria consecutiva per le nostra Caterpillar! Sabato le ragazze della serie D hanno giocato a Cogoleto contro una delle poche squadre che, nel girone di andata, erano riuscite a strappare un set alle nostre. Dopo un inizio un po' in salita, dovuto anche alla mancanza dell'opposto titolare infortunata, le ragazze di Bruzzo vincono il primo set a 21. Passato questo, gli altri due set sono stati nettamente in discesa (parziali 16-25 / 12-25). Commentando la gara a fine partita ai microfoni di Pallavolo Femminile Liguria, Caiazzo (il capitano) e Damonte ci raccontano che per loro ogni partita è un vero duello perché le avversarie scendono sempre in campo determinate a far cadere la prima della classe, o almeno a provarci. Fortunatamente il fatto di avere sempre una panchina pronta ad entrare e dare il proprio contributo aiuta tantissimo, specie in certi momenti.
Sabato prossimo le ragazze giocheranno uno dei match fondamentali del campionato. Al PalAlessia si svolgerà, infatti, l'atteso incontro tra VOLLEY FINALE e Golfo di Diana, nostra inseguitrice diretta insieme al Maurina. All'andata le nostre erano riuscite ad imporsi 3/0... riusciranno a replicarsi anche al ritorno? Vi aspettiamo alle 21.00 per tifare insieme a noi!
 

LE PARTITE DEL WEEKEND: DUE SCONFITTE PER LE NOSTRE PRIME SQUADRE

SERIE D FEMMINILE: LEGENDARTE FINALE - Golfo di Diana: 0/3

Battuta d'arresto per la nostra serie D che subisce la prima sconfitta della stagione. La partita era sentitissima, si sapeva, ma le avversarie sono arrivate al PalAlessia molto concentrate e cariche. Dopo un primo set abbastanza equilibrato terminato comunque 25 a 23 per le Golfine, le ragazze di Pontacolone hanno preso il largo. Nel secondo se, così come nel terzo, il gioco delle avversarie ha preso il sopravvento e, grazie in particolare alle prestazioni maiuscolo dei due posti 4 del Golfo di Diana (Guglieri e Klippl), le nostre nulla hanno potuto contro il gioco e la grinta delle Golfine. Bruzzo ha provato a richiamare all'ordine la squadra, ma purtroppo non c'è stato niente da fare. Si ferma così la striscia assolutamente positiva della serie D, rimanendo però a +4 dalla seconda (proprio il Golfo di Diana).

SERIE C MASCHILE: AVIS FINALE - Admo Lavagna: 0/3

La formazione di partenza che è scesa in campo contro la capolista Admo è stata la seguente: Ballestracci/Testa G. Ortacchi/Mantero  Scalia/Testa F. Carle/Gualberti. L'Admo Lavagna è arrivato a Finale concentrato e con l'intenzione di portare a casa il risultato. Cosa che poi ha fatto abbastanza agevolmente, tranne che nel terzo set dove le squadre hanno giocato punto a punto fino al 23 pari. "Loro sono una squadra che, negli anni, ha dimostrato di essere molto quadrata, di saper lavorare con i giovani e di tirare su una buona realtà qua in Liguria" - ci commenta Trotta che prosegue: "Complimenti agli avversari che meritano sicuramente il passaggio di categoria. Per conto nostro, ora dobbiamo tenere la testa bassa e lavorare per ricominciare a fare punti in tabellino. Sabato ci aspetta la trasferta contro Sarzana, sappiamo già che sarà una battaglia ma cercheremo di uscirne con almeno qualche punto". 

LE PARTITE DEL WEEKEND: RISULTATI DELLE PRIME SQUADRE

SERIE D FEMMINILE: LEGENDARTE FINALE - Volare Volley: 3/0

Le ragazze ci regalano un'altra vittoria, mantenendo così il punteggio pieno e salendo a 39 punti su 13 partite. Sabato sera coach Bruzzo ha lasciato ampio spazio al doppio cambio con Parodi e Osella su Gaia e Sericano, mentre nel terzo set un ottimo ingresso per la centrale Di Scanno, in prestito dal Maremola che rientra nel progetto FinalMaremola, e per la giovanissima palleggiatrice Berruti, al suo primo ingresso proprio nel suo ruolo. Ora testa alle prossime due partite contro Cogoleto che all'andata era riuscito a strappare un set alle nostre, e, successivamente, toccherà la gara casalinga contro le seconde in classifica del Golfo di Diano. 

SERIE C MASCHILE: Spazio Sport - AVIS FINALE: 0/3

Dopo un primo set di difficile avvio, i ragazzi guidati da capitan Ortacchi riescono a strappare il primo 3/0 del nuovo anno, conquistando tre preziosissimi punti per la classifica. Si arriva così a quota 17 nella parte medio/alta della classifica di serie C. Una vittoria che fa molto morale e che fa piacere a tutta la squadra. Da menzionare le prestazione dei due fratelli Testa, Giovanni e Francesco, e del recuperato Visca, leader nel reparto di muro. Ora testa ai prossimi due incontri. Giovedì infatti i nostri sono attesi al Lago Figoi dal Colombo Genova, mentre si prepareranno anche alla difficile trasferta di Ceparana.