qualita

Calendario

UNDER 17 MASCHILE SI LAUREA CAMPIONE TERRITORIALE

Lunedì 25 aprile si sono svolte le finali territoriali della categoria Under 17 Maschile del Comitato Territoriale Liguria Ponente. La nostra squadra, arrivata prima del girone B, ha incontrato in semifinale la seconda classificata del girone A, l'NLP Sanremo sul campo neutro di Andora. 

"La semifinale - ci racconta coach Paroli - è stata giocata in maniera abbastanza equilibrata fino alla metà di ciascun set. Poi, soprattutto in alcune rotazioni, abbiamo dimostrato una maturità in più che ci ha permesso di chiudere i set in maniera tutto sommato tranquilla". Grande felicità, quindi, per aver conquistato la possibilità di giocarsi la finale! Alle 15.30, sempre sul campo di Andora, è iniziata la finalissima contro il Carcare di Garra e Fazio che aveva battuto Albisola nell'altra semifinale. "Dopo aver perso il primo set - prosegue Paroli - siamo riusciti a riprendere in mano il gioco. Modificando leggermente la formazione di partenza abbiamo avuto la possibilità di giocare con e contro un muro differente rispetto al primo set e siamo così riusciti a portare a casa il risultato vincendo 3/1 contro una squadra di alto livello e sicuramente ben preparata per affrontarci". Una bellissima partita, quindi, terminata con una grande soddisfazione: un altro scudetto vinto dal nostro settore maschile che, nonostante i tempi duri che lo sport sta attraversando, non può che renderci super orgogliosi. Menzioni speciali per Toso, Folliero, Cosenzio e Bruzzone, ma grandi complimenti anche a tutti gli altri membri della squadra: Battaglino, il jolly De Pedrini, Vacca, Valcavi e il piccolo ma bravissimo Cavagnoli. 

PROGETTO FINALMAREMOLA: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

 

Ph: Danilo Vigo per IVG

In vista della conclusione dei campionati abbiamo pensato di chiedere al Direttore Tecnico Davide Bruzzo un commento sul Progetto Finalmaremola e qualche proiezione sul futuro. Bruzzo si dice entusiasta di come stanno andando le cose: "Tutte le squadre giovanili si sono classificate agilmente per la seconda fase e già questo è un grande passo avanti rispetto allo scorso anno". In effetti sia l'under 16, sia l'under 18 e l'under 19 stanno in questi giorni giocando i concentramenti per passare alla final four. "Secondo me, l'under 18 e forse anche l'under 19 avranno buone probabilità di giocarsi il concentramento delle secondo" - prosegue Bruzzo - "anche se sarà più difficile del previsto visto che potrebbe mancare il palleggiatore titolare. Al di là di questo, sono più che soddisfatto anche perché ora abbiamo mediamente 4/5 ragazze delle giovanili che vengono ad allenarsi con la prima squadra. Ciò è sicuramente un ottimo trampolino di lancio per tutte le giocatrici che sono ovviamente molto felici, oltre che stimolate a fare sempre meglio. Le giocatrici della serie C, dal canto loro, sono fantastiche nell'integrare le giovani dandogli suggerimenti e indicazioni in un clima di incitamento positivo che fa sì che si impari molto più velocemente. Sono sempre in contatto con gli allenatori giovanili per confronti tecnici e per la programmazione sia nel breve, sia nel lungo periodo. E, a proposito di lungo periodo, spero con il prossimo anno di poter estendere il progetto anche alla categoria under 14 dove unire le forze delle due società potrebbe diventare una mossa vincente." Non dimentichiamo, però, l'aspetto sociale: "I numeri delle atlete per fortuna rimangono alti e lavorare in ambienti di gioco stimolanti permette alle atlete di migliorare rispettando le loro personali tempistiche di apprendimento. Quindi tendiamo a terminare al meglio quest'anno e puntiamo a gettare le basi per i prossimi anni" - conclude Bruzzo.

Ci auguriamo che la collaborazione e la coordinazione siano sempre più strette per arrivare a sempre più alti risultati. 

GIACOMO CONVOCATO PER IL PROGETTO CLUB ITALIA ALLARGATO

Belle notizie arrivano dal Settore Atleti del Comitato Regionale Liguria! Il nostro Giacomo Toso è stato convocato da Mister Michele Totire negli scorsi raduni della Selezione Regionale Maschile e soprattutto per il Progetto Club Italia Allargato, organizzato dal Settore Qualificazione della Federazione Italiana Pallavolo. 14 atleti liguri, tra cui, appunto, Giacomo, saranno ospiti della FIPAV presso il Centro di Preparazione Olimpica dell'Acquacetosa a Roma dal 4 al 10 aprile. Durante questa speciale settimana, i ragazzi saranno seguiti dai tecnici delle nazionali juniores per tutti gli allenamenti e le attività che verranno svolte. Tali attività includeranno anche vari incontri con la Rappresentativa dell'Abruzzo che sarà ospite della Federazione nella stessa settimana. Il Progetto Club Italia Allargato, infatti, prevede che, a rotazione, due Regioni siano ospiti del Centro e svolgano le sedute di allenamento parzialmente insieme. Già due anni fa, prima che l'emergenza Covid bloccasse tutto, un altro atleta finalese, Federico Gallo, aveva avuto la possibilità di partecipare a questa iniziativa, e quest'anno toccherà a Giacomo tenere alta la bandiera della Società. Toso si dice assolutamente pronto a partire e a sfruttare quest'occasione per portare a casa più esperienza possibile. Non ci resta, quindi, che dichiararci innanzitutto molto orgogliosi di questa convocazione e di augurare a Giacomo e a tutti gli altri ragazzi liguri un grande In Bocca Al Lupo! 

 

RIASSUNTO DELLE ULTIME GARE

Ecco un breve riassunto delle ultime gare disputate dalle nostre squadre prima della pausa natalizia.

UNDER 17M: VOLLEY FINALE - NOVA VOLLEY: 3/0
Viaggiano a punteggio pieno i ragazzi di Paroli che, dopo due gare, hanno sei punti con un solo set perso. Non c'è stata storia per il Nova Volley di Imperia che viene liquidato da Folliero e compagni con i seguenti parziali: 25/15 - 25/10 - 25/13

SERIE C F: LEGENDARTE FINALE - GOLFO DI DIANA: 3/0
Continua inarrestabile la cavalcata della nostra prima squadra femminile che, laureatasi campionessa d'inverno, vince anche la prima gara di ritorno contro la squadra allenata da Mister Pontacolone. Ora le ragazze si godranno un po' di riposo (assolutamente meritato) per le vacanze natalizie.

SERIE C M: GRAFICHE AMADEO SANREMO - AVIS VOLLEY FINALE: 0/3
Grande soddisfazione anche dalla squadra di Paroli che gioca una intensissima e tiratissima partita in trasferta a Sanremo. "Partita sempre giocata sul filo del rasoio - commenta il Cuoco - con ben due set terminati ai vantaggi (29/31 il primo e 25/27 il terzo). Nota di merito per Mattia Pievani che ha disputato una delle sue migliori gare finora. Buone giocate anche da parte dei due ricettori Gallo e Mantero A. e ottime le entrate di Folliero in seconda linea su Mantero D. Non era sicuramente una partita facile vista l'esperienza di alcuni giocatori avversari e visto il campo difficile, ma siamo riusciti a portare a casa un gran risultato".

UNDER 14 F: CASA DEL MOBILE CARCARE - VOLLEY FINALE: 0/3
Bellissima vittoria per le ragazzine di Carle che, dopo la prima sconfitta in casa, si riscattano subito e ottengono i primi tre punti in classifica ai danni del Carcare allenato da Elisa Torresan.

UNDER 13 F: VOLLEY FINALE - MAREMOLA: 0/3
Esordio amaro per l'under 13 che non riesce ad esprimersi al meglio e, complici i troppi errori, regalano molti punti alle cugine pietresi. Ci rifaremo nel prossimo anno! 

UN SABATO DA RICORDARE

 

Belle vittorie per entrambe le prime squadre con la sorpresa della serie C maschile che espugna la capolista Sant’Antonio in trasferta. “Era una partita difficile, - ci racconta Davide Mantero – perché si giocava in casa della prima in classifica, una squadra giovane e attrezzata, infatti ci abbiamo messo un set intero per prendere il ritmo giusto della partita. Dopo aver perso il primo, ne siamo usciti da squadra unita e solida, riuscendo a fare un gran risultato e portando a casa tutti e tre i punti”. Infatti, dopo aver vinto il secondo e il terzo set lasciando gli avversari a 16, i nostri ragazzi si sono portati a casa anche il quarto set grazie ad alcuni muri spettacolari di Scalia sul finire del set, quando ancora la situazione era punto a punto. “Ora, - continua il nostro palleggiatore titolare – si pensa già alla prossima partita perché il campionato è lungo e sarà sicuramente una battaglia fino alla fine!”.

La serie C femminile ha invece ospitato il Celle Varazze, una squadra molto insidiosa, orfana però del palleggio e di uno dei due centrali titolari. Giorgia Moraglio il nostro libero commenta così la gara: “E’ stata una partita preparata bene da Davide e noi siamo state brave a seguire le indicazioni che ci erano state date. Il Celle è una squadra che difende tantissimo e sbaglia poco, noi abbiamo avuto la pazienza necessaria e questo ci ha permesso di ottenere un buon risultato e i tre punti”. Quindi si vola sempre più in alto, complice anche la gara in meno delle nostre dirette inseguitrici.